Condividi:
Home page | Pillole di sociale | Pagina corrente: Pronti. Partenza. Ambientamento!
Pillole di sociale

Pronti. Partenza. Ambientamento!

asilo nido ambientamento infanziaOgni anno un rituale che si ripete per noi educatori del nido d'infanzia, ma che per molte famiglie rappresenta una novità: l'ambientamento dei bambini e delle bambine che iniziano a frequentare il nido.

Per la prima volta i bambini e le bambine si affacciano alla vita del nido: entrano in contatto con il gruppo dei pari, con ambienti fino ad allora estranei, con braccia adulte che presto impareranno a conoscere. E lo faranno con curiosità, con l'interesse tipico della loro età. E il primo giorno, per loro, sarà una gioia!

A loro sembrerà di entrare nel “Paese dei Balocchi”: tanti nuovi amici da conoscere, tanti nuovi giocattoli da maneggiare, tanti angoli di interesse. E tutto questo correlato dalla presenza di un genitore accanto. Guarderanno la loro mamma o il loro papà alle prese con altri adulti, in una situazione di socialità e di rilassatezza. E conosceranno coloro che si prenderanno cura di loro per tutto il resto dell'anno educativo: le dade e i dadi del nido.

Il primo giorno è proprio una giornata meravigliosa!
Ma passano i giorni e giunge il momento del primo saluto a mamma o papà. I bambini e le bambine superano facilmente questa fase: alcuni hanno bisogno di un po' più di tempo per abituarsi alla nuova situazione, ma presto la novità diverrà routine e sarà semplice lasciarsi andare.

E per i genitori, come rendere tutto più leggero?
C'è da premettere che è normale avere delle perplessità, ci sono tante emozioni con cui convivere: il senso di colpa di non passare più tutto il tempo con i propri figli e di affidarli a persone sconosciute; i dubbi sulle loro reazioni alla nuova situazione e.. “piangerà molto? Starà bene? Mangerà a sufficienza? Dormirà abbastanza? Giocherà con gli altri bimbi?” Sappiate che tutte queste domande troveranno risposte, che i dubbi si affievoliranno, così come i sensi di colpa. Che col trascorrere dei giorni, il loro stare bene porrà fine a queste emozioni forti, che lasceranno spazio alla fiducia e alla serenità.

E intanto? Che fare?
Sorridete sempre davanti ai vostri bambini; fategli sentire la vostra fiducia nell'affidarli agli educatori; salutateli sempre prima di andare via, verbalizzando che andate, ma che dopo poco tornerete a prenderli. E soprattutto condividete sempre con gli educatori i vostri dubbi, le vostre richieste, i vostri vissuti e confrontatevi con loro. Insieme, troverete le strategie adatte a rendere questo momento il più piacevole possibile per voi, per i vostri bambini e, perché no? Per gli educatori che vi accolgono.

E si sa, chi ben comincia, ambientamento riuscito!
Anagrafica della Cooperativa
Seacoop Società Coop. Sociale Onlus
Sede logistica:
via Lasie 10/L, 40026 Imola (Bo)
tel. 0542.643543 - 0542.644059 - fax 0542.644015
email: seacoop@seacoop.coop
pec: info.seacoop@legalmail.it
Orari di apertura:
dal lunedì al giovedì 9.00 / 13.00 - 14.00 / 17.00
venerdì 9.00 / 13.00

logo-rina
Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti, anche se portatori di handicap, perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura e di proprietà di Seacoop
Progettazione sito: Rizomedia Srl - Realizzazione sito: Punto Triplo Srl